#NEWS: ANNUNCIATO IL PROGRAMMA UFFICIALE DELLA 74ma MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA

Nel corso dell’annuale conferenza stampa-show di questa mattina il presidente della Biennale Paolo Baratta e – soprattutto – il direttore/mattatore Alberto Barbera hanno finalmente annunciato il programma completo della 74ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Un programma ricchissimo in termini quantitativi – ben 21 i film nel Concorso Ufficiale – ma anche sul versante…


#NEWS: Christopher Nolan vs Netflix “Non lavorerò con loro perché la loro strategia inutile”

Che Christopher Nolan mettesse al centro del suo lavoro la fruizione dell’opera e la spettacolarizzazione di essa non è certo una novità, basti solo pensare al largo utilizzo dell’Imax che ha fatto negli ultimi anni. Per questo motivo ha dichiarato di recente “guerra” al colosso dell’intrattenimento proprio per la mancanza della proiezione in sala dei propri…


Il lato oscuro del Giappone secondo Sion Sono pt.1 : Suicide Club (2002)

Il Giappone è uno di quei pochi paesi asiatici in grado di ammaliare con i propri usi e costumi, sia moderni sia antichi, la società occidentale e in particolar modo quella europea. La maggior parte immagina un paese pieno zeppo di cultura pop (manga, anime, film, videogames), perversioni sessuali strane, giovani vestiti in modi bizzarri,…


“RED STATE”: L’ABISSO DEL DOGMA SOTTO IL VUOTO DELLA MORALE

“Non c’è altro amore che l’amore di Dio. Non c’è altro amore che l’amore. Non c’è altro amore. Non c’è altro.” (Carmelo Bene, Salomé)   RED STATE (USA 2011, di Kevin Smith) CAST: Michael Parks (Abin Cooper), Michael Angarano (Travis), Kerry Bishé (Cheyenne), Nicholas Braun (Billy-Ray), Kyle Gallner (Jared), John Goodman (Joseph Keenan), Melissa Leo…


IN SALA: “CIVILTA’ PERDUTA”, DI JAMES GRAY

L’essere umano è uno strano animale: non si accontenta passivamente di vivere secondo istinto, riprodursi e sopravvivere, l’essere umano coltiva una peculiare propensione per portare il sé al di là della sua oggettiva essenza, della propria materiale concezione. L’uomo è esploratore, perché ha sete di conoscenza e prova un brivido passionale e persino pericoloso nella…


Tom Six ci parla della trilogia di The Human Centipede e del suo nuovo film (intervista)

In occasione dell’uscita in blu-ray della trilogia di “The Human Centipede”, Tom Six, che ne ha curato l’edizione in ogni dettaglio, rende disponibile un’intervista in cui ci parla della genesi e della vita dei film dedicati al centopiedi umano; inoltre ci darà delle news davvero succulente sul suo nuovo progetto cinematografico, di cui non voglio dirvi…


“ECHI DA UN REGNO OSCURO” DI WERNER HERZOG – DOCUMENTARI DALLA FINE DEL MONDO (PARTE IV)

Gli anni ’80 sono sicuramente i più provanti in assoluto nella carriera del vecchio Werner. Si aprono col colossalmente utopico sforzo produttivo di Fritzcarraldo, continuano con il desertico Dove sognano le formiche verdi e si concludono con lo snervante Cobra verde. Tre film in un decennio, davvero pochi se messi a confronto con i ben…


Canicola, di Ulrich Seidl – Il male di vivere della borghesia austriaca

Per Eugenio Montale, la condizione atmosferica naturale che più di ogni altra può esprmire l’aridità esistenziale e l’impossibilità di raggiungere la pienezza della vità è la calura opprimente, la secchezza, la siccità. Il “rivo strozzato che gorgoglia” e “l’incartocciarsi della foglia riarsa” sono i correlativi oggettivi più celebri ed efficaci del male di vivere montaliano….


“Africa Addio” di Jacopetti e Prosperi: “Non sono razzista ma…” #DocShock #11

Dopo il successo planetario di Mondo Cane e altri shockumentary minori il giornalista Gualtiero Jacopetti e il regista/documentarista Franco Prosperi tornano dietro la macchina da presa per partorire un altro documentario disturbante che nell’ambito underground avrà molto successo: “Africa Addio”. Ai tempi della sua uscita il film venne però accusato di apologia di colonialismo, noi siamo…


“OKJA” DI BONG JOON-HO – UNA PICCOLA FAVOLA ANTI-MULTINAZIONALI

Quando ci si mette, il caso sa essere proprio bislacco. Sembra assurdo, ma l’ultima pietra dello scandalo nel settore cinematografico, accompagnata dalle recenti polemiche al Festival di Cannes con tanto di proiezioni fallimentari in sospetto odore di sabotaggio (idea che però sembra, in tutta onestà, principalmente frutto della fantasia di alcuni addetti ai lavori) è…