Categoria: Cinema degli Eccessi

Dogpile95: L’ironica risposta della Troma a Lars Von Trier

Copenaghen, lunedì 13 marzo 1995: i due registi danesi Lars Von Trier e Thomas Vinterberg decisero di creare un movimento cinematografico basato su un decalogo formato da dieci regole incredibilmente noiose, che formano il loro  manifesto programmatico. Il loro obbiettivo? ”Purificare” il cinema da effetti speciali e investimenti miliardari rinunciando a luci, scenografie, colonna sonora e…


CHAOS REIGNS: la monografia di Lars Von Trier (ft. Federico Frusciante)

Ormai lo sappiamo, Lars Von Trier sta lavorando al suo nuovo film, “The house that Jack Built” con protagonisti Uma Thurman e Matt Dillon, ispirato dalla storia di Jack lo squartatore e che verrà presentato al Festival di Cannes 2018. Nell’attesa spasmodica per questo nuovo film non ci resta altro che ripassare la carriera del regista danese, una carriera costellata…


A page of madness (1926) di Teinosuke Kinugasa: genesi del cinema estremo d’avanguardia

Qualche volta anche i morti ritornano in vita. È proprio il caso di dirlo, quando l’oggetto di discussione è uno dei primissimi e lampanti esempi di cinematografia estrema dell’intera storia della settima arte, quell’A page of madness datato 1926 che gettò le basi per la sperimentazione avanguardistica ed il cinema dalle tematiche radicali e scabrose…


IT COMES AT NIGHT – l’ancestrale repulsione per l’ignoto

La paura per l’ignoto, la diffidenza verso ciò che è diverso ed estraneo, l’istinto di autoconservazione che va oltre qualunque convenzione morale: questi tre elementi così radicati nell’animo umano, se ben mescolati, garantiscono la buona riuscita di un film horror, come i maestri del genere – Carpenter e Romero su tutti – hanno ampiamente dimostrato…


THE LOVED ONES – un altro gioellino horror dall’Australia

Se il cinema horror è ancora vivo e vitale nonostante hollywood continui a sfornare decine di pellicole indegne del genere, ciò lo si deve anche – l’horror asiatico, che continua su alti livelli, è un capitolo a sè stante – alle produzioni australiane. Dalla terra dei canguri e dei koala sono giunti, nelle sale di…


The best of Shinya Tsukamoto

Shin’ya Tsukamoto nasce a Tokyo nel 1960, a soli 14 anni riceve in regalo una videocamera Super 8, strumento che gli cambierà per sempre la vita. Si diplomerà all’accademia d’arte di Tokyo e tra il 1986 e il 1987, con la sua fedele Super 8, dirigerà i suoi primi due mediometraggi (“A Phantom of Regular…


Cat Sick Blues: il regista ci parla del suo cult estremo

Cosa succede quando sei una webstar e pubblichi il tuo indirizzo su internet? Semplice, che un folle entra in casa tua, ti ammazza il gatto e ti violenta per poi mettere tutto su internet. E se non dovesse bastare il prossimo passo è quello di conoscere un serial killer con la maschera da gatto che…


Il lato oscuro del Giappone secondo Sion Sono pt.1 : Suicide Club (2002)

Il Giappone è uno di quei pochi paesi asiatici in grado di ammaliare con i propri usi e costumi, sia moderni sia antichi, la società occidentale e in particolar modo quella europea. La maggior parte immagina un paese pieno zeppo di cultura pop (manga, anime, film, videogames), perversioni sessuali strane, giovani vestiti in modi bizzarri,…


“RED STATE”: L’ABISSO DEL DOGMA SOTTO IL VUOTO DELLA MORALE

“Non c’è altro amore che l’amore di Dio. Non c’è altro amore che l’amore. Non c’è altro amore. Non c’è altro.” (Carmelo Bene, Salomé)   RED STATE (USA 2011, di Kevin Smith) CAST: Michael Parks (Abin Cooper), Michael Angarano (Travis), Kerry Bishé (Cheyenne), Nicholas Braun (Billy-Ray), Kyle Gallner (Jared), John Goodman (Joseph Keenan), Melissa Leo…


Tom Six ci parla della trilogia di The Human Centipede e del suo nuovo film (intervista)

In occasione dell’uscita in blu-ray della trilogia di “The Human Centipede”, Tom Six, che ne ha curato l’edizione in ogni dettaglio, rende disponibile un’intervista in cui ci parla della genesi e della vita dei film dedicati al centopiedi umano; inoltre ci darà delle news davvero succulente sul suo nuovo progetto cinematografico, di cui non voglio dirvi…