Categoria: Divoratori Seriali (Serie tv)

Black Mirror non è più Black Mirror – parte 2 (analisi 4a stagione)

HANG THE DJ: l’anti Black Mirror per eccellenza Black Mirror non è più Black Mirror (prima parte dell’articolo qui), su questo tutti i recensori del mondo sembrano essere d’accordo, poco importa se abbiano apprezzato le storie o la realizzazione dei vari episodi, gli intenti della più grande distopia televisiva degli ultimi anni sembrano essere cambiati e…


Black Mirror non è più Black Mirror – Parte I (analisi 4a stagione)

“USS Callister”: Nello spazio nessuno può sentirti scioccare Nell’approccio alle serie tv e, più in senso lato, nel generale processo di serializzazione che negli ultimi anni ha fatto breccia in qualsiasi prodotto audiovisivo – Cinema compreso – arriva sempre un momento in cui è giusto guardarsi indietro. Anzi, due momenti: il primo nell’approcciarsi ad un nuovo…


David Lynch e René Magritte tra percezione, realtà e significato

David Lynch non ha iniziato la sua carriera nel mondo dell’arte come regista, originariamente era un pittore, un mosaicista. Fu a metà degli anni ’60 che prese in mano la macchina da presa e decise di animare le sue raffigurazioni geometriche. Da questo punto in avanti David capisce come unire perfettamente il Cinema ai modi…


A proposito del ritorno di Twin Peaks attraverso tre momenti musicali

Overture A leggere alcune dichiarazioni, sembra quasi che David Lynch sia finito col fare il regista un po’ per caso. E d’altronde, la biografia non mente: formazione da pittore a Philadelphia, attitudine da artista a tutto tondo in cerca della gesamstkunstwerk con diversi progetti, predicatore e maestro spirituale nella senilità. E poi la musica, tanta…


“Nell’oscurità di un futuro passato, il mago desidera vedere” – Sulla rifondante (e solitaria) scia di Twin Peaks: The Return (2017)

Si spegne lo schermo. Starring KYLE MacLACHLAN È concluso. Il flusso straripante partorito dalla ribollente mente di David Lynch ha il suo compimento, e col cavolo che sia qualcosa che abbia la vaga forma di un punto fermo. Le 18 ore che hanno appena azzerato il modo di concepire la serialità televisiva finiscono, ma un…


“WHO IS THE DREAMER?” (OVVERO COSA CI RESTA ALLA FINE DI “TWIN PEAKS – IL RITORNO”)

[Premessa: l’articolo sarà ovviamente strapieno di SPOILER.] Ha senso cercare un senso? Praticamente ogni opera di David Lynch ha come il dovere intrinseco di scatenare reazioni complesse e disordinate negli spettatori, tant’è che molto spesso (e Twin Peaks – The Return ne è un esempio) la prima domanda che ci si fa è: “dobbiamo davvero…


“RICK AND MORTY” SEASON 3: VERSO L’INFINITO, E OLTRE!… E OLTRE!… E OLTRE!… ∞

La concorrenza certo non manca, e tre stagioni sono indubbiamente un bel traguardo per una serie televisiva di qualità. Per quanto, a volte, si debba iniziare a fare i conti con la stanchezza e la scarsità di idee… … Ma ovviamente questo non c’entra un cazzo con Rick and Morty, poiché la terza season è…


MINDHUNTER – La serie “di” Fincher è davvero un capolavoro?

“Hemingway una volta ha scritto: «Il mondo è un bel posto e vale la pena di lottare per esso.» Condivido la seconda parte” Con questa frase, pronunicata fuori campo dal detective William Somersert, si chiudeva Seven, un thriller innovativo e moderno con il quale il giovane Fincher, negli anni ’90, è riuscito a rivitalizzare un…


MAZIIIN… GO! “MAZINGA Z”, IL DIO-DEMONE MECCANICO ALL’ORIGINE DEI SUPER ROBOT GIAPPONESI

Il 31 ottobre è uscito anche nei cinema italiani Mazinga Z Infinity: il lungometraggio animato che riporta sul grande schermo il leggendario primo Super Robot, inventato da Go Nagai nel lontano 1972. In quell’anno, infatti, usciva prima il manga di Mazinga Z (il 2 ottobre), seguito poco dopo (3 dicembre) dall’anime della Toei. Si trattava della seconda…


BOJACK HORSEMAN – Season 4 – Analisi e riassunto (di un altro capolavoro)

Il finale della terza stagione ci aveva lasciati con l’immagine di Bojack che, fuggendo da Los Angeles in preda al più profondo sconforto e roso dal senso di colpa per la morte di Sarah-Lynn, sfreccia in autostrada nel tentantivo di uccidersi, finchè qualcosa cattura la sua attenzione. Ferma l’auto e osserva un gruppo di cavalli…