Mese: maggio 2017

The Void (2016): tentacoli e splatter!

I canadesi Gillespie e Kostanski, in passato impegnati nei progetti ‘Astron 6’ volti ad una sequela cinematografica intensificata nel fondere horror e humour in pari tonalità, tornano con una pellicola dalle sembianze più serie e mature. The Void, film del 2016 che ha generato curiosità ed interesse, si presta ad un’analisi dalle sfumature chiaroscure. Se…


Belladonna of sadness (1973) di Eiichi Yamamoto: espressionismo e disperazione tra arte e psichedelia

Primi anni Settanta. Vento di tumulto e cambiamento un po’ ovunque nel mondo, vento di ribellione, vento di sperimentazione. Eppure certe cose, soprattutto nel cinema, resistono indissolubili anche quando la sete di cambiamento si fa sentire, non scalfibili, nonostante tutto. Specialmente se non si parla di cinema “tradizionale” (che, possiamo dirlo, risentì in modo piuttosto…


One-Punch Man – Un eroe per hobby

La città è sotto attacco! Improvvisamente, la calma e la pace della routine quotidiana vengono spazzate via da un evento catastrofico. Una creatura misteriosa ed ostile si abbatte sulla città distruggendo tutto ciò che incontra e mettendo in pericolo la vita di migliaia di persone. La situazione è disperata e sembra che nulla possa neutralizzare…


Phantasm – Percorsi evolutivi del genere horror americano, i b-movie a basso costo diventati cult.

Phantasm è il frutto di un proficuo decennio cinematografico per il genere horror, gli anni ’70; composto da mastodontiche e micro produzioni che indifferentemente dai budget produttivi hanno lasciato un segno nella storia del cinema. L’Ideatore fu il venticinquenne Don Coscarelli; il poliedrico cineasta, alle prime esperienze, ebbe a disposizione una cifra veramente irrisoria, infatti non superava…


“Non essere cattivo” di Claudio Caligari: il testamento tossico di un genio

Terzo atto della filmografia di Claudio Caligari, dopo aver analizzato il disagiato Amore Tossico ed il criticissimo L’odore della notte ci avviamo verso il conclusivo Non essere cattivo. Ah, attenzione, la recensione potrebbe contenere spoiler riguardanti queste opere.                                        …


Fuoco cammina con me: oltre la vita e la morte

Dopo aver analizzato ogni puntata della vecchia serie a Radio Twin Peaks è giunto il momento di parlare del prequel oscuro che il genio David Lynch diresse dopo la cancellazione alla 22esima puntata. “Fuoco cammina con me” rappresenta molto più che un semplice prequel, “Fuoco cammina con me” rappresenta la disillusione artistica di un regista che si…


[TRA CINEMA E PITTURA] “Giulietta degli spiriti”: Federico Fellini incontra Franz Von Stuck.

  “Tra Cinema e Pittura” si pone l’obiettivo di dare ai lettori un contenuto che possa stimolare sul piano cinematografico e storico-artistico, analizzando sotto questi due punti di vista delle corrispondenze presenti in scene, sequenze o inquadrature di pellicole le quali si sono ispirate, visivamente o concettualmente, ad opere pittoriche. “Giulietta degli spiriti” rappresenta un punto di…


Al via le riprese del nuovo spin-off di The Conjuring, “The Nun”

Dopo l’insipido Annabelle e il suo sequel, la cui uscita è prevista per l’11 Agosto dell’anno corrente, spetterà al terzo spin-off della fortunata serie di The Conjuring infuocare le sale cinematografiche italiane estive del 2018. Il progetto, diretto da Corin Hardy (The Hallow) è stato ufficializzato solo qualche mese fa e le riprese sono già partite;…


Il Cinema Di Paolo Sorrentino

Il cinema di uno dei registi italiani, moderni, più discussi e chiacchierati in assoluto, in quanto Paolo Sorrentino ha sempre avuto questa peculiarità di spaccare, in modo netto, il suo pubblico a metà: c’è chi lo adora follemente, tra virtuosismi estetici e lente contemplazioni, e chi lo detesta, attribuendo al suo cinema un’inutile pomposità, e…


#NEWS: In cantiere il sequel di Spring Breakers con Matthew McConaughey

Harmony Korine è di nuovo in un motel della Florida, dove sta scrivendo trama e sceneggiatura di The Beach Bum, sequel di Spring Breakers durante il reale spring break, esattamente come fece per la pellicola del 2013. Il film sarà nuovamente una “commedia dissacrante” ma sarà incentrata su uno scapestrato interpretato da Matthew McConaughey, non…