Mese: gennaio 2018

Black Mirror non è più Black Mirror – Parte I (analisi 4a stagione)

“USS Callister”: Nello spazio nessuno può sentirti scioccare Nell’approccio alle serie tv e, più in senso lato, nel generale processo di serializzazione che negli ultimi anni ha fatto breccia in qualsiasi prodotto audiovisivo – Cinema compreso – arriva sempre un momento in cui è giusto guardarsi indietro. Anzi, due momenti: il primo nell’approcciarsi ad un nuovo…


IN SALA: “TRE MANIFESTI A EBBING, MISSOURI”, di Martin McDonagh

Di film su persone comuni che, contro tutti e tutto, vogliono fare giustizia sulla perdita di un proprio caro ne abbiamo visti tanti, soprattutto negli ultimi anni. Solitamente, oscillano nell’ampio spettro che va dalla vendetta nuda e cruda (un po’ come John Wick), alla ricerca disperata dove il dolore acceca pian piano ogni briciolo di…


2017: Il Meglio (di Alberto Cantoni)

Tempo di personalissimi resoconti cinematografici dell’anno appena passato. Di seguito elenco quelli che, a mio avviso, ritengo i migliori film del 2017, prendendo in considerazione le uscite italiane nelle sale (o, in un caso, su una piattaforma di distribuzione video) nell’arco di tempo che va dal primo gennaio al 31 dicembre. A fronte di un’annata…


TOP vs FLOP: dieci titoli tra il meglio e il peggio del 2017 (di Silvia Bertollini)

Come di consueto ci troviamo a fare una classifica tra le nostre visioni dello scorso anno. Tanti titoli eccellenti e tantissimi altri che di bello hanno poco e nulla. In un giudizio totalmente arbitrario, ecco la TOP e FLOP 2017: TOP #5 Passeri (Rúnar Rúnarsson, Islanda – Danimarca – Croazia, 2015) Uscito in Italia nel…


I 10 migliori film del 2017 (di Francesco Fabris)

Honourable mention #1: Twin Peaks – The return (David Lynch, 2017) Impossibile non fare il nome di David Lynch riferendosi al meglio partorito dal Cinema in questo 2017. Per onestà intellettuale, Twin Peaks – The return propriamente cinema non è; certo è che, concettualmente, a questo è particolarmente affine, quantomeno nelle intenzioni sovra-artistiche di fondo;…


TOP E FLOP 2017: Un bilancio dell’anno cinematografico

Eccoci qua. Finisce il Duemiladiciasette, e puntuali iniziano i bilanci di questa stagione cinematografica. Una stagione senz’altro interessante, con tanti bei titoli e qualche cocente delusione. Spiccano molti film italiani degni di nota, come non accadeva da anni, nuove scoperte e conferme di autori che già avevano rapito il nostro cuore precedentemente. Premettendo che, ovviamente,…


“The Blair Witch Project – Il mistero della strega di Blair” di Daniel Myrick & Eduardo Sanchez

Allora, è da un po’ che qui non si parla di cult, forse anche da troppo. Dunque è arrivato il momento di ridare uno sguardo ad uno dei cult più noti degli anni novanta, The Blair Witch Project. Dico “ridare” perché non è la prima volta che su Shiva Produzioni parliamo di questa pellicola, Andrea…


#NEWS: “CUTIE HONEY UNIVERSE”, TORNA L’EROINA CREATA DA GO NAGAI!

In arrivo nuove produzioni per i 50 anni di carriera di Go Nagai: dopo il film Mazinger Z Infinity, uscito al cinema quest’autunno, e l’attesa serie Devilman Crybaby, in arrivo su Netflix, tocca anche a Cutie Honey tornare in gioco! Cutie Honey è originariamente un manga scritto e disegnato da Nagai nel 1973, l’anno successivo a quello in…


”Capture Kill Release” (2016) di Nick McAnulty e B.A. Stewart : POV di un omicidio

Piccola premessa di sensazioni: Scrivo (o almeno ci provo) per Shiva Produzioni già da un anno ormai, ma contrariamente a quanto si possa pensare non sono esperto di cinema estremo e più volte la curiosità di visionare un film ”malato”, stile Shiva, è stata soppressa dalle ragioni dello stomaco e dalla naturale conseguenza che ne…


Nel bel mezzo di una notte tempestosa: SUSPIRIA e turbamenti adolescenziali

Ci sono serate piovose in cui alla domanda che fare? si risponde automaticamente filmino! Ed era in una serata piovosa, con genitori non a casa e in piacevole compagnia, che un incauto appena adolescente optò per il genere più adatto all’occasione: l’horror, ovviamente. Quegli stessi genitori, che hanno attraversato le proprie turbe giovanili negli anni…