Mese: febbraio 2018

”EL ABRAZO DE LA SERPIENTE” DI CIRO GUERRA: L’ultimo grande polmone morente della terra.

El abrazo de la serpiente, di Ciro Guerra (Colombia, 2015 – Durata: 125min)   Karamakate è uno sciamano, unico rimasto del suo popolo sterminato dai bianchi. Manduca, una guida indigena, gli chiederà di aiutare un ricercatore gravemente ammalato; lo sciamano, dopo qualche rifiuto, deciderà di accompagnare i due nella ricerca di una pianta medicinale molto rara,…


#NEWS: PRIMA FOTO UFFICIALE DEL FILM MALEDETTO DI TERRY GILLIAM, “THE MAN WHO KILLED DON QUIXOTE”

Siamo sempre più vicini ad un evento cinematografico epocale che vivremo da privilegiati probabilmente verso la fine del 2018. Come vi avevamo già raccontato qui, lo zio Terry Gilliam è finalmente riuscito a chiudere per sempre le riprese del suo film “maledetto”: The Man who killed Don Quixote. Attualmente in post-produzione, all’interno della cornice del…


#NEWS: RUTGER HAUER DICE NO A “BLADE RUNNER 2049”, Sì AI FILM “CON LE PALLE”

Si è dovuto attendere il Festival di Berlino e la presentazione del kolossal biblico “Samson” in cui interpreta il vecchio Manoach per scoprire la vera opinione di Rutger Hauer, memorabile Roy Batty in Blade Runner, sul sequel del capolavoro di Ridley Scott. Intervistato da Hollywood Reporter in merito ad una sua valutazione del lavoro svolto da Denis Villeneuve,…


UN TRIP CHE È LA FINE DEL MONDO: “DEVILMAN CRYBABY”, IL DEMONIACO ANTIEROE DA GO NAGAI A MASAAKI YUASA

Ne abbiamo già discusso altrove: il manga capolavoro Devilman (1972) di Go Nagai, oggetto di culto assoluto per tutti gli amanti dell’horror weird ed estremo, ha avuto un’esistenza decisamente metamorfica. Tra predecessori illustri (Mao Dante), sequel, spin-off, remake e quant’altro, la creatura di Nagai ha seguito il suo destino di ibrido mutante anche fuor di…


Due documentari ESTREMI sul SADOMASO – #DocShock #12

Concludiamo la rassegna a tema BDSM con due documentari degnissimi di entrare nella rubrica #DocShock. Il primo è la storia di un supermasochista, SCONSIGLIATO a chiunque abbia lo stomaco debole. Il secondo potreste vederlo anche con vostra nonna ma vi garantisco che è tremendamente interessante. Buona visione!


#NEWS: ANCHE ROBERT PATTINSON IN “THE LIGHTHOUSE”!

E anche Robert Pattinson, dopo la sua presa di posizione che lo ha visto schierarsi con la campagna #MeToo e la partecipazione al comic western “Damsel”, è entrato ufficialmente a far parte del nuovo film di Robert Eggers – “The Lighthouse” – al fianco del già confermato Willem Dafoe (nei panni del guardiano del faro…


LIES – BUGIE: Questo dolore ti sarà inutile

“J: Sono un pervertito? Y: Un vero pervertito non si fa questa domanda” Il progressivo accelerarsi sadomasochistico incontrollato del rapporto tra una giovanissima liceale e uno scultore col doppio dei suoi anni, le loro falsissime vite normali che implodono gradualmente, una società patinata apatica e in definitiva assente, una riflessione metacinematografica sul senso di ciò…


SHORTBUS (2006) DI JOHN CAMERON MITCHELL: We agree to come from a place of Love

Uscito nel 2006, Shortbus è il secondo lungometraggio di John Cameron Mitchell, un film che in Italia non può vantare un’accoglienza felice. Rifiutato da diversi multisala e assediato dalle polemiche a Cannes perché definibile a tutti gli effetti un porno, ha avuto una diffusione quasi inesistente (distribuito in meno di cento copie per il rifiuto…


“The Shape of Water” di Guillermo del Toro: il mostro che fa vincere il diverso e l'(im)perfetto

Era la fine dell’ultimo festival di Venezia, quando a salire sul palco per ritirare il Leone d’oro al miglior film fu Guillermo del Toro. Quando a prendere in mano il premio, con lui, c’era tutto il cinema di genere horror e fantastico, chiamato a raccolta. Quando un po’ quella vittoria ha cambiato (o sta cambiando)…


A Casa Tutti Bene – Chi non ha niente da dire ma lo vuol dire lo stesso

Una coppia di pensionati dell’alta società italiana decide, per l’occasione delle nozze d’oro, di riunire le propria larga famiglia per un pranzo sull’isola in cui abitano. A causa del maltempo, però, nessuno può tornare a casa e la convivenza forzata porterà al confronto tra i vari parenti, i quali porteranno a galla vecchie questioni irrisolte…