Siete in auto, in città. Magari è la coda di una calda giornata estiva che presto – si spera, ma poi non succede mai – svolterà in una serata magari un po’ più fresca. Sensi unici, semafori rossi, zone a traffico limitato vi incanalano nel grigiume urbano, l’aria viziata dell’abitacolo diventa sempre più insostenibile e…