Tag: italia

#News: LA CHIESA di Michele Soavi in edizione speciale limitata, numerata e autografata!

Michele Soavi, che proveniva dall’esperienza come regista di Deliria del 1987 (una produzione modesta di circa 600 milioni di lire), grazie alla D.A.C film e ai suoi partner ebbe la possibilità di avvalersi di un budget che superava il miliardo di lire per dirigere LA CHIESA. Anche Soavi si avvalse dei consolidati professionisti tanto cari…


“La ragazza con la pistola” di Mario Monicelli – L’emancipazione come miglior vendetta

Continua la rubrica “Controcampo italiano”, pensata per far (ri)scoprire pellicole italiane di grandi autori e non, parzialmente “rimosse” dalla memoria collettiva, ma che meritano, a nostro giudizio, di essere invece sempre annoverate come esempio fondamentale quando si parla di Cinema Italiano. In questa puntata: “La ragazza con la pistola” di Mario Monicelli. Adoro Nanni Moretti….


#News | Blade Runner 2 uscirà nel 2017 (Teaser trailer inside)

Il film in questione non è una novità, l’entusiasmo, o la paura, di tutti coloro che mettono il primo “Blade Runner” nel podio dei migliori film di fantascienza della storia, si fa sentire sempre di più, soprattutto nei social. Finalmente, il 6 ottobre del 2016, è stato rivelato il titolo ufficiale dell’attesissimo Blade Runner 2…


L’archetipo del classico – Per un pugno di dollari

Se siete orgogliosi del vostro Paese almeno mezz’ora a settimana, se non vi sentite chiamati in causa solo quando si nominano la pizza e il bunga bunga, se quando pensate allo stereotipo italiano pensate a Tarantino che pronunzia il nome di Sergio Leone in  maniera agghiacciante, gesticolando platealmente e osannando “Il buono, il brutto, il…


#News | Asia argento insulta Guadagnino per il remake di Suspiria

E’ dal 2006 che si progetta un remake di Suspiria, uno dei Capolavori del maestro Dario Argento: la casa di produzione giapponese Gonzo (“Blue Submarine No.6″, “Last Exile”, “Full Metal Panic”) voleva realizzarne un anime, in America il progetto venne affidato a David Gordon Green (“Strafumati”, “Joe”) sia nel 2008 che nel 2012 ma poi abbandonato per problemi…