Tag: nanni moretti

PASQUALINO SETTEBELLEZZE E IL BENE SOMMO DELLA VITA

Era il 1976, e un giovanissimo Nanni Moretti, all’esordio in “Io sono un autarchico” vomitava bile ascoltando da un amico la notizia che a Lina Wertmuller fosse stata affidata nientepopodimeno che la cattedra di cinema alla prestigiosa università di Berkeley. “Ma chi, quella di Mimì metallurgico, di Travolti da un insolito destino… nell’azzurro mare di…


“La ragazza con la pistola” di Mario Monicelli – L’emancipazione come miglior vendetta

Continua la rubrica “Controcampo italiano”, pensata per far (ri)scoprire pellicole italiane di grandi autori e non, parzialmente “rimosse” dalla memoria collettiva, ma che meritano, a nostro giudizio, di essere invece sempre annoverate come esempio fondamentale quando si parla di Cinema Italiano. In questa puntata: “La ragazza con la pistola” di Mario Monicelli. Adoro Nanni Moretti….