Tag: serie tv

#NEWS: MICHAEL HANEKE IRROMPE NEL MONDO DELLE SERIE TV!

Notizia bomba! Michael Haneke, autore di tanti controversi, disturbanti e geniali capolavori (tra gli altri Il settimo continente, Funny Games, La pianista, Il nastro bianco) avrà la sua serie tv! Secondo Deadline, infatti, il regista austriaco sta lavorando a Kelvin’s Book, una serie autoconclusiva di 10 episodi e in lingua inglese. Come annunciato, la serie rientra…


Black Mirror non è più Black Mirror – Parte I (analisi 4a stagione)

“USS Callister”: Nello spazio nessuno può sentirti scioccare Nell’approccio alle serie tv e, più in senso lato, nel generale processo di serializzazione che negli ultimi anni ha fatto breccia in qualsiasi prodotto audiovisivo – Cinema compreso – arriva sempre un momento in cui è giusto guardarsi indietro. Anzi, due momenti: il primo nell’approcciarsi ad un nuovo…


A proposito del ritorno di Twin Peaks attraverso tre momenti musicali

Overture A leggere alcune dichiarazioni, sembra quasi che David Lynch sia finito col fare il regista un po’ per caso. E d’altronde, la biografia non mente: formazione da pittore a Philadelphia, attitudine da artista a tutto tondo in cerca della gesamstkunstwerk con diversi progetti, predicatore e maestro spirituale nella senilità. E poi la musica, tanta…


“Nell’oscurità di un futuro passato, il mago desidera vedere” – Sulla rifondante (e solitaria) scia di Twin Peaks: The Return (2017)

Si spegne lo schermo. Starring KYLE MacLACHLAN È concluso. Il flusso straripante partorito dalla ribollente mente di David Lynch ha il suo compimento, e col cavolo che sia qualcosa che abbia la vaga forma di un punto fermo. Le 18 ore che hanno appena azzerato il modo di concepire la serialità televisiva finiscono, ma un…


“WHO IS THE DREAMER?” (OVVERO COSA CI RESTA ALLA FINE DI “TWIN PEAKS – IL RITORNO”)

[Premessa: l’articolo sarà ovviamente strapieno di SPOILER.] Ha senso cercare un senso? Praticamente ogni opera di David Lynch ha come il dovere intrinseco di scatenare reazioni complesse e disordinate negli spettatori, tant’è che molto spesso (e Twin Peaks – The Return ne è un esempio) la prima domanda che ci si fa è: “dobbiamo davvero…


MINDHUNTER – La serie “di” Fincher è davvero un capolavoro?

“Hemingway una volta ha scritto: «Il mondo è un bel posto e vale la pena di lottare per esso.» Condivido la seconda parte” Con questa frase, pronunicata fuori campo dal detective William Somersert, si chiudeva Seven, un thriller innovativo e moderno con il quale il giovane Fincher, negli anni ’90, è riuscito a rivitalizzare un…


#NEWS: Ash vs Evil Dead 3, habemus datam!

Nei fan del brand targato Sam Raimi la paura di non poter godere nuovamente delle prodezze di Ash Williams contro il maligno stava per diventare concreta. Mentre le precedenti due stagioni uscirono entrambe durante gli ultimi giorni di ottobre a distanza di un anno l’una dall’altra, in questo ottobre 2017 non aveva ancora avuto una…


Jim Carrey torna sul piccolo schermo con la comedy “Kidding”

Dopo un periodo di assenza e silenzio interrotto solo in occasione dell’ultima mostra del cinema di Venezia, l’attore americano 55enne torna alla ribalta sul piccolo schermo, e lo fa da protagonista con la serie comedy di Showtime “Kidding”, della quale è prevista una prima stagione da dieci episodi (ciascuno di mezz’ora) interamente diretta da Michel…


#NEWS: DEVILMAN CRYBABY BY NETFLIX, GRANDI NOVITÀ! (NUOVI POSTER E TRAILER!)

Novità molto promettenti circa Devilman Crybaby, l’inedita serie prodotta da Netflix e basata sul celebre manga di Go Nagai (ne avevamo già parlato qui e qui). Si tratta di un nuovo, lungo  e splendito trailer e di un poster inedito, che unitamente alla nuova sinossi che circola nel web sembrano lasciare pochi dubbi: Devilman Crybaby è un adattamento…


“LEGION” SEASON 1: IL LIVELLO OMEGA DELLA MUTAZIONE SERIALE

Il rapporto tra i cinefili e i supereroi al cinema è indubbiamente conflittuale. Salvo essere vecchi ed entusiasti lettori di Marvel, DC & affini (che, pur discontinuo, è un po’ il mio caso), questo proliferare di interminabili conflitti fisici ed esistenziali tra stramboni potenziati sul grande schermo, lascia perplessi: operazioni commerciali fini a sé? Nulla…