Tag: shockumentary

“Tarnation”: come trasformare la propria vita in Arte

“Tarnation” di Jonathan Caouette è un esempio di come la vita (e dunque la natura del documentario) possano diventare Arte. Il regista si espone davanti alla camera creando un ponte tra la vita e il Cinema, da un lato integrandoli e da un lato distruggendone il confine. Un’opera sincera e profonda che ogni aspirante artista dovrebbe…


“Orozco the embalmer”, uno shockumentary potentissimo

Se siete curiosi di sapere come viene imbalsamato un essere umano, questo è il documentario che fa per voi. L’ex pornografo e attuale fotografo di cadaveri Kiyotaka Tsurisaki ci mostra l’immostrabile: cadaveri reali aperti, svuotati, riempiti e ricuciti, il tutto nella terribile cornice di uno dei sobborghi più malfamati del mondo in quel di Bogotà….


“The Bridge – Il ponte dei suicidi” e la questione della video-morale

“Posso dire che la prima volta che ho visto morire qualcuno è stato incredibilmente doloroso. Penso che questo film susciti sensibilità e penso che la fretta delle opinioni espresse sia da attribuire alla paura che suscita il film” Eric Steel, il regista. “Morbosamente senza tatto o notevolmente sensibile? Profondamente disturbante o visceralmente affascinante?” Rotten Tomatoes…


“Faces of Death”: uno dei documentari più estremi di sempre

In questo terzo episodio della rubrica DocShock analizziamo “Faces of Death” di John Alan Schwartz (o Conan LeCilaire, chiamatelo come volete), conosciuto in Italia con il titolo “Le facce della morte” uscito nel 1978 e divenuto famoso soprattutto nella sua edizione in VHS. Un documentario veramente potente che ci mostra uomini uccisi sulla sedia elettrica, violenze su animali,…