Tag: Thriller

“Human, Space, Time and Human” il nuovo film di Kim Ki-duk sarà presentato alla Berlinale.

Kim Ki-duk, regista sudcoreano vincitore del Leone d’argento nel 2004 per “Ferro 3”, del premio Un Certain Regard nel 2011 per “Arirang”e del Leone d’oro nel 2012 per “Pietà”, è pronto a presentare il suo nuovo lavoro, intitolato “Human, Space, Time and Human”, alla Berlinale che si svolgerà a febbraio. Il film, girato a giugno…


“Good Time” di Benny e Josh Safdie – L’evasione impossibile di due fratelli dalle proprie esistenze

Vi ricordate quando eravamo tutti più giovani, Facebook faceva i suoi primi, decisi passi sul suolo italico e ogni volta che si sentiva il nome di Robert Pattinson partivano in coro le pernacchie? Niente di nuovo in realtà, era una classica reazione dell’Utente internettiano di fronte ad una mania e uno stuolo di fan accaniti….


“I’m thinking of ending things” il nuovo film adattato e diretto da Charlie Kaufman. Esclusiva Netflix.

“Sometimes a thought is closer to truth, to reality, than an action. You can say anything, you can do anything, but you can’t fake a thought.” Charlie Kaufman, sceneggiatore di alcuni dei lavori meglio riusciti di Jonze e Gondry e regista di “Synecdoche, New York” e “Anomalisa”, sta scrivendo l’adattamento, di cui curerà anche la regia, del…


“THE KILLING OF A SACRED DEER” DI YORGOS LANTHIMOS: IL MITO DELLA DISCENDENZA FRA MESSINSCENA E MISTERO

Anna: «Se mio marito ha commesso un errore, dovuto a negligenza o altro che non so, è stato lui a causare quel fatto tragico. Non capisco perché dovrei essere io a pagarne il prezzo… perché dovrebbero essere i miei figli a pagare.» Martin: «Sai, non molto dopo che morì mio padre, qualcuno mi disse che…


“LIKE” DI GIULIO MANICARDI: INTERNET NON È AFFATTO UN “DONO DI DIO”…

Il serial killer, la pedofilia, e il Web. Nella nostra epoca, e pertanto nel nostro immaginario, essi sono rispettivamente: il mostro per antonomasia, la perversione per antonomasia, e il delirio della tecnica per antonomasia. In particolare quest’ultimo, il Web, sintetizza qualcosa di tutti e tre le realtà: esso è il rassicurante ventre virtuale dove liberarsi…


MINDHUNTER – La serie “di” Fincher è davvero un capolavoro?

“Hemingway una volta ha scritto: «Il mondo è un bel posto e vale la pena di lottare per esso.» Condivido la seconda parte” Con questa frase, pronunicata fuori campo dal detective William Somersert, si chiudeva Seven, un thriller innovativo e moderno con il quale il giovane Fincher, negli anni ’90, è riuscito a rivitalizzare un…


AVD | Top 5 video musicali a tema horror

Allora gente, come lo state passando questo Halloween al cinema? Male? I remake non vi aggradano e preferite passare a qualcosa con più sostanza? Più che giusto, ma cosa? Beh, se siete tra i tanti che si ritrovano indecisi e dubbiosi sino all’ultimo minuto, con la testa che è alla ricerca della soluzione tra quel…


IT COMES AT NIGHT – l’ancestrale repulsione per l’ignoto

La paura per l’ignoto, la diffidenza verso ciò che è diverso ed estraneo, l’istinto di autoconservazione che va oltre qualunque convenzione morale: questi tre elementi così radicati nell’animo umano, se ben mescolati, garantiscono la buona riuscita di un film horror, come i maestri del genere – Carpenter e Romero su tutti – hanno ampiamente dimostrato…


“RED STATE”: L’ABISSO DEL DOGMA SOTTO IL VUOTO DELLA MORALE

“Non c’è altro amore che l’amore di Dio. Non c’è altro amore che l’amore. Non c’è altro amore. Non c’è altro.” (Carmelo Bene, Salomé)   RED STATE (USA 2011, di Kevin Smith) CAST: Michael Parks (Abin Cooper), Michael Angarano (Travis), Kerry Bishé (Cheyenne), Nicholas Braun (Billy-Ray), Kyle Gallner (Jared), John Goodman (Joseph Keenan), Melissa Leo…


D’ARDENNEN (LE ARDENNE) di Robin Pront

Nel corso di una rapita fallita, Dave riesce a scappare e ad evitare così la prigione. Non è stato così fortunato il fratello Kenneth, che viene arrestato e condannato a sette anni con una sentenza resa più aspra alla luce dei precedenti penali e dell’aggressività di Kenneth. Scontata la pena, il giovane è ansioso di…