Tag: Thriller

“LIKE” DI GIULIO MANICARDI: INTERNET NON È AFFATTO UN “DONO DI DIO”…

Il serial killer, la pedofilia, e il Web. Nella nostra epoca, e pertanto nel nostro immaginario, essi sono rispettivamente: il mostro per antonomasia, la perversione per antonomasia, e il delirio della tecnica per antonomasia. In particolare quest’ultimo, il Web, sintetizza qualcosa di tutti e tre le realtà: esso è il rassicurante ventre virtuale dove liberarsi…


MINDHUNTER – La serie “di” Fincher è davvero un capolavoro?

“Hemingway una volta ha scritto: «Il mondo è un bel posto e vale la pena di lottare per esso.» Condivido la seconda parte” Con questa frase, pronunicata fuori campo dal detective William Somersert, si chiudeva Seven, un thriller innovativo e moderno con il quale il giovane Fincher, negli anni ’90, è riuscito a rivitalizzare un…


AVD | Top 5 video musicali a tema horror

Allora gente, come lo state passando questo Halloween al cinema? Male? I remake non vi aggradano e preferite passare a qualcosa con più sostanza? Più che giusto, ma cosa? Beh, se siete tra i tanti che si ritrovano indecisi e dubbiosi sino all’ultimo minuto, con la testa che è alla ricerca della soluzione tra quel…


IT COMES AT NIGHT – l’ancestrale repulsione per l’ignoto

La paura per l’ignoto, la diffidenza verso ciò che è diverso ed estraneo, l’istinto di autoconservazione che va oltre qualunque convenzione morale: questi tre elementi così radicati nell’animo umano, se ben mescolati, garantiscono la buona riuscita di un film horror, come i maestri del genere – Carpenter e Romero su tutti – hanno ampiamente dimostrato…


“RED STATE”: L’ABISSO DEL DOGMA SOTTO IL VUOTO DELLA MORALE

“Non c’è altro amore che l’amore di Dio. Non c’è altro amore che l’amore. Non c’è altro amore. Non c’è altro.” (Carmelo Bene, Salomé)   RED STATE (USA 2011, di Kevin Smith) CAST: Michael Parks (Abin Cooper), Michael Angarano (Travis), Kerry Bishé (Cheyenne), Nicholas Braun (Billy-Ray), Kyle Gallner (Jared), John Goodman (Joseph Keenan), Melissa Leo…


D’ARDENNEN (LE ARDENNE) di Robin Pront

Nel corso di una rapita fallita, Dave riesce a scappare e ad evitare così la prigione. Non è stato così fortunato il fratello Kenneth, che viene arrestato e condannato a sette anni con una sentenza resa più aspra alla luce dei precedenti penali e dell’aggressività di Kenneth. Scontata la pena, il giovane è ansioso di…


IN SALA: “GET OUT” di Jordan Peele

Il ventiseienne Chris Washington è un fotografo di colore che va a passare il weekend con la sua fidanzata Rose Armitage, la quale lo porta a incontrare i suoi per la prima volta. La ricca – e bianca – famiglia di Rose è composta da suo padre Dean, un neurochirurgo, sua madre Missy, ipnoterapista e…


IN SALA: “ALIEN: COVENANT” DI RIDLEY SCOTT

Io credo di averla capita tutta, ‘sta faccenda: Ridley Scott ha le palle, ma è un vecchio. Ha un immaginario incredibile, ma è vecchio. Sa come gestire budget altissimi facendoli rendere al meglio, ma come un vecchio. Come a tutti i vecchi, non gliene frega nulla di nulla. Non gli interessano le critiche che si…


IN SALA: “LA VENDETTA DI UN UOMO TRANQUILLO” di RAÚL ARÉVALO

Una rapina in una gioielleria di Madrid non va per il verso giusto. I quattro membri della banda, per sfuggire dalla polizia, sono costretti a separarsi e Curro, l’autista, dopo un rocambolesco inseguimento viene catturato. Titoli di testa, otto anni dopo. José, un uomo benestante e silenzioso inizia a frequentare il bar dei fratelli Juanjo…


IN SALA: “AUTOPSY” DI ANDRE’ ØVREDAL

Austin e Tommy Tilden, rispettivamente figlio e padre, sono entrambi medici legali che gestiscono un obitorio-crematorio e tentano di superare il fresco lutto dovuto alla dipartita della Signora Tilden. All’interno del laboratorio, situato nel seminterrato della loro abitazione, collaborano con la polizia della Virginia nell’analisi delle varie vittime di omicidio ritrovate nello stato. Una sera,…